Posts contrassegnato dai tag ‘underwater rugby’


Champions_Cup Logo

Manca poco!!!

Venerdì comincia il più importante torneo internazionale per club di Rugby Subacqueo: la Champions Cup 2014!

Le partite inizieranno nel pomeriggio ed andranno avanti fino a domenica 30 novembre

Se ne volete sapere di più collegatevi al sito ufficiale della manifestazione e se vi venisse voglia di tifare per noi al lo stesso link potete seguire il live streaming della manifestazione. Per capirci qualcosa in più o semplicemente per decidere quale partita vedere questa pagina è quello che fa per voi.

Annunci

Champions_Cup Logo

Manca poco!!!

Venerdì comincia il più importante torneo internazionale per club di Rugby Subacqueo: la Champions Cup 2013!

Saranno presenti 12 squadre maschili e 8 femminili  provenienti da 12 nazioni diverse e si scontreranno a partire da venerdì 22 novembre tre giorni, fino a domenica 24 novembre.

Torneo Maschile

 Bamberg / Germany 
 UWRC Betta Moscow / Russia 
SMAL_SWI USZ Zürich / Switzerland 
 Orcas / Colombia 
 UWRC Wien / Austria 
 Hämeenlinnan Sukeltajat / FIN 
SMAL_DEN Tudserne / Denmark
SMAL_SWE SDK Malmö Triton / Sweden
SMAL_ITA Firenze Rugby Subacqueo / Italy
SMAL_NOR Molde UVK / Norway
eu-tschechien PF Ceske Budejovice / Czech Republic
SMAL_SPA Pirañas Peñafiel / Spain

Torneo Femminile

 UWRC Aquanavt / Russia 
 Duisburg / Germany 
 Orcas / Colombia 
 Akkaren / Norway 
eu-tschechien UWR Volans CZ / Czech
SMAL_SWE Black Mermaids / Sweden 
SMAL_ITA Firenze Rugby Subacqueo / Italy
SMAL_SPA BCN Rugby sub / Spain

 

Firenze Rugby Subacqueo.
Se possibile quest’anno le cose sono andate ancora peggio dell’anno scorso dato che nel girone insieme alla FiRS, ritrova per la seconda volta consecutiva gli ormai immancabili Molde (NOR) e Hämeenlinnan (FIN)…11 edizioni vinte, sommando le vittorie di entrambe, nel corso delle ultime 15 edizioni disputate.
La modesta opinione di chi scrive è che anche questa volta non ci sarà trippa per gatti e Molde sbaraglierà la concorrenza nonostante la timida ma per ora inutile resistenza dei tedeschi di Bamberg. 

“Potrebbe andare peggio: potrebbe piovere!”
Appunto. Per concludere la composizione del girone la FiRS si ritroverà ad affrontare i campioni di Colombia, gli Orcas.
Ma almeno questi sono più simpatici degli altri.
Bella consolazione. 

Se ne volete sapere di più collegatevi al sito ufficiale della manifestazione e se vi venisse voglia di tifare per noi a questo link potete seguire il live streaming della manifestazione. Per capirci qualcosa in più o semplicemente per decidere quale partita vedere questa pagina è quello che fa per voi.


Ci risiamo!

Qualcuno è già partito e qualcuno partirà domani. Per dove? Per il più importante torneo internazionale per club di Rugby Subacqueo: la Champions Cup 2012!

13 le squadre presenti che si scontreranno a partire da domani, venerdì 23 novembre, fino a domenica 25 novembre.

Torneo Maschile
Bamberg / Germany 
Piranhas / Spain SMAL_SPA
UWRC Wien / Austria 
USZ Zürich / Switzerland SMAL_SWI
Hämeenlinnan sukeltajat / Finland 
Flipper / Denmark 
Molde UVK / Norway 
FIRS Firenze / Italy 
SDK Malmø Triton / Sweden 
Betta / Russian 
IBB Izmir / Turkey tr
Orcas / Columbia 
PF Budweiss / Czechia (2011) tchech

Torneo Femminile
Aquanavt / Russia 
Molde UVK / Norway 
BCN Rugby sub / Spain 
Orcas / ColumbiaSMAL_kolumbi
Black Mermaids / Sweden 
TSC Shark Mannheim / Germany 
UW Copenhagen / Denmark 
Nasut / Finland 

 

La FiRS si è trovata incastrata in un girone killer con i campioni in carica del Molde ed i campioni di Finlandia di Hamenlinna. Due squadre che insieme hanno alzato la Coppa ben 10 volte nel corso delle 23 edizioni disputate. Molde in particolare è una corazzata che ha vinto le 4 volte nelle ultime 5 edizioni lasciando agli altri solo il disturbo di giocarsi la piazza d’onore.

Se ne volete sapere di più collegatevi al sito ufficiale della manifestazione e se vi venisse voglia di tifare per noi a questo link potete seguire il live streaming della manifestazione. Per capirci qualcosa in più o semplicemente per decidere quale partita vedere questa pagina è quello che fa per voi.

 


Ce n’è voluto di tempo ma finalmente il nuovo sito di divulgazione del Rugby Subacqueo internazionale è andato online.

Grazie al lavoro di Davrell Tien e Hannes Hoffmann (almeno per il momento) è partita una delle iniziative apparentemente più serie e strutturate per promuovere il Rugby Subacqueo nel mondo.

Perchè serie?
Se ricordate, nel nostro post del 24 dicembre 2011 abbiamo pubblicato una lettera aperta della Commissione Rugby Subacqueo della CMAS la quale faceva il punto sullo stato attuale del RS a livello mondiale (principalmente dal punto di vista della strutturazione a livello internazionale di questo sport) e dichiarava il suo intento di avviare un certo numero di iniziative volte a promuovere la visibilità e l’interesse del RS al fine di avvicinare più praticanti, consolidare la disciplina, attrarre sponsor ed infine, un giorno, portare il RS alle Olimpiadi. La gestazione è stata evidentemente lunga ed elaborata con attenzione ma da ora in poi ci aspettiamo che UW-Rugby.org diventi un punto di riferimento per la comunità del RS, se non altro perchè gestito, oltre che dal bravissimo Davrell Tien, anche dal folle webmaster di uwr1.de.

Perchè strutturate?
Perchè quella di un sito internet diciamocelo, non è che sia una gran novità. A meno che non lo si concepisca come un tassello di un mosaico più ampio di iniziative tutte orientate in una direzione. Ed infatti in parallelo a UW-Rugby.org è stata promossa una nuova competizione per club: la European League of Underwater Rugby. L’obiettivo di questa manifestazione ancora una volta è quello di massimizzare lo spettacolo e la visibilità della disciplina permettendo l’ingresso a questa competizione solo quelle squadre che possono veramente offrire un valore aggiunto in termini di spettacolo alla manifestazione. Al momento infatti le squadre ammesse a partecipare sono solo sei: Hameenlinna (FIN), Betta (RUS), Molde (NOR), Malmo (SWE), PI Copenhagen (DAN) e Bamberg (GER). Nelle prossime edizioni verrà valutata l’0pportunità di far entrare in questa cerchia altri club (sempre e solo 1 per nazione), seguendo il criterio della qualità del gioco offerto.
Inoltre ad arricchire l’offerta sarà sempre presente una troupe di UWRChannel a fare le riprese ed a trasmetterle in streaming via Internet. In effetti negli ultimi anni la vera ventata di novità è stata proprio costituita dai russi (inteso come gruppo costituito sia da atleti che da staff ed altre figure tecniche) ma soprattutto dalle loro iniziative di promozione sia interne (come non citare l’All-Star Game che da un po’ organizzano a Mosca ed una presenza continua su canali di sport nazionali) che esterne, come questo video promo musicale  oltre ovviamente alle altre attività di cui abbiamo già parlato.

Che sia un nuovo inizio?