EUDI Show – dopo “i fochi”

Pubblicato: 20 febbraio 2012 da UWGabri2 in Articolo, Dimostrazione, EUDI Show, Info e Notizie, Informazioni generali, Rugby Subacqueo
Tag:, ,

Ok, forse sarebbe stato meglio scrivere qualcosa prima, ma ormai è andata così. Fortunatamente per lo meno RSB l’aveva postato in tempo.

Questo fine settimana (dal 16 al 19 Febbraio per la precisione) si è svolto a Milano, presso la fieraMilano di Rho, l’EUDI Show. Grazie all’ospitalità del settore Attività Subacquee della FIPSAS anche il Rugby Subacqueo ha trovato un modo per farsi vedere, conoscere (ancora moltissimi che ci hanno detto “whoa!!! il Rugby Subacqueo!!! non l’avevo mai sentito nominare!!!”) e promuovere. Prendendo contatti in tutta Italia, invitando a provare ed offrendo dimostrazioni a domicilio.

La ragione che ci ha spinto a partecipare (Gabriele, Vala, WikiG ed Ale con il cuore ed il video…) è stata quella di indirizzarsi con i fatti, oltre che con le parole, verso una nuova fase in cui la divulgazione sia di importanza primaria per il RS. L’obiettivo ultimo credo che debba essere quello di continuare a praticare RS creando allo stesso tempo un movimento vero e proprio e non un “giocattolo” all’interno del quale pochi continuano a giocare fra di loro ed a guardarsi negli occhi lamentando il fatto che “siamo pochi”…

Eventi come l’EUDI sono fondamentali e vanno sfruttati. Sarebbero fuori dalla nostra portata, per lo meno economicamente, se non potessimo beneficiare dello spazio offerto dalla Federazione (che da questo punto di vista fa il suo dovere). L’opportunità ci è stata data, credo che sia stata colta al meglio delle nostre possibilità (beh, nessuno di noi è un professionista) ed a quanto pare si ripeterà negli anni a venire. Già per l’anno prossimo faremo degli upgrade ai quali abbiamo già pensato (Alessandro ha un bel progetto in un cassetto) ed altri che potrebbero saltare fuori nel corso dell’anno. Una lunga chiacchierata con il nostro dominus Alberto Azzali mi ha anche fatto capire che abbiamo obiettivi comuni e che, con un po’ di organizzazione riceveremo tutto il sostegno che riusciranno a metterci a disposizione. Mi piace pensare che abbiamo imboccato la strada giusta.

Chiudo questo post un po’ sconclusionato facendo i miei complimenti ad Antoine del RugbySubMilano per la metodicità e la costanza con cui ha lavorato. Sono sicuro che anche grazie a lui vedremo (ma soprattutto a Milano vedranno) dei risultati a breve giro di posta.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...